5 indespensabili per traghettare dall’inverno alla primavera

È vero, l’aria è ancora fredda ma le giornate si stanno allungando e il sole, insieme ad una precoce fioritura, ci invoglia a pensare ad un abbigliamento più leggero, o almeno, più colorato.

Cosa possiamo inserire nel nostro armadio per “illuminare” i nostri outfit?

Ecco una breve guida e qualche consiglio.

  1. Mocassini. Dopo mesi di stivali e tronchetti i mocassini ci consentono il confort di infilarsi velocemente, stanno bene praticamente con tutto e danno un’eleganza british e un tocco di freschezza a tutte le combinazioni con pantaloni stretti, classici, jeans e con le gonne a tubino da tailleur o ampie con un golfino stile college. Unica accortezza portateli con una borsa a mano o una cartella, non con la mega shopping…(mocassini Bata 59,99€)

image2. Tronchetti chiari. Stesso utilizzo dei tronchetti invernali, scuri, ma il colore da un’aria primaverile a tutto l’insieme. Per idee su come portarli vi rimando all’articolo dello scorso anno Cosa comprare ai saldi: ankle boot  (Tronchetti Primadonna)

image3. Maglie a righe. Niente di meglio per dare una sterzata primaverile al vostro abbigliamento: un golf a righe bianche e blu, o bianco e nero, o come volete voi, richiamerà subito alla mente un porticciolo e le passeggiate in riva al mare. Con jeans, pantaloni classi i, gonne plisse o dritte. (Maglia misto viscosa e alpaca HM 19,99€)

image4. Foulard di seta. Non fanno troppo nonna! Legati ai manici della borsa, annodati intorno al collo o lasciati scivolati sul decolté, vi proteggeranno ugualmente dal vento sostituendo egregiamente la sciarpona di lana e dandovi un aspetto più luminoso. (Foulard seta quadrato Tosca Blu 55€, sciarpa seta Accessorize 16,90€)

  1. image
  2. image

5. Abitini. Anche se in genere sono troppo leggeri scaldateli con un bel golfone e dei collant di cotone pesanti, in fondo siamo ancora a marzo…(abito in maglia di cotone Benetton 69,99€)

image

E in ultimo….cambiate profumo! Una fragranza leggera , fruttata o fiorata, vi aiuterà a sentirvi più in sintonia con il periodo. Io ho scelto Eau des Jardins di Clarins, grazie a Laura di Bellezzainthecity  e appena lo spruzzo mi mette già di buonumore.

image

Annunci

6 thoughts on “5 indespensabili per traghettare dall’inverno alla primavera

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...